Le nostre foto:

nuove immagini... aggiunte...

- il nostro paesino

- la nostra casa

- il ns motu preferito

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BLOG entra nel "circolo"

 


TRASFERIRSI

ARTICOLI, CONSIGLI, AIUTO:
- 1º: Organizzarsi
- 2º: La lingua...!
- 3º: Leggi e documenti
- 4º: Iniziativa, affitti
- 5º: in preparazione...
 
- Offerte lavoro e attività
- Affitti, vendita case
- Guida turistica, isole
- Clima, quando andare
- Storia della Polinesia

 


LINK UTILI

- Serve prima di partire...!
- Enciclopedia Polinesiana
- Voglio vivere così!
- Guida alle isole della PF
- Polinesia nel dettaglio
- Convertitore CFP - €uro

 


BAZAR

- Corso di francese
- Quadri e posters
- Vaniglia e caffè
- Oli di Monoi e Tiaré
- Perle e vestiti
- Preparare se stessi...!
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 


Entrare nella "comunità" (Facebook)

POLINESIA FRANCESE, IL MARE PIÙ BELLO DEL MONDO!

Questo e’ un sito-blog scritto da una famiglia made in Italy: Daniele, Cristina e il piccolo Lael,  che si sono installati e hanno sperimentato PERSONALMENTE la esotica vita della Polinesia francese... continua


Le NOTIZIE "UTILI" dalla Polinesia francese... tradotte:

 

4 Giugno 2014. È stato confermato a Tahiti il primo caso di chikungunya nella Polinesia francese. Si tratta di una persona residente ad Arue che ha manifestato i sintomi dopo essere arrivata dal Guadalupe dove avrebbe a quanto pare contratto la malattia contagiosa. Trasmessa dalle zanzare Aedes aegypti, la chikungunya presenta sintomi come febbre alta, dolori molto forti alle articolazioni sopratutto alle estremitá, associato a rigiditá e dolori muscolari. Non è prevista la quarantena per eventuali nuovi casi. Comunque il sistema sanitario ha iniziato subito una disinfestazione in alcune zone a rischio per uccidere eventuali larve. Sono state date istruzioni chiare su come comportarsi... lire la suite...

 

 

3 Gennaio 2014. Sono state modificate dal 1 Gennaio 2014 le tasse di contribuzione per il piano pensionistico e medico-assicurativo. In linea generale si tratta di un'aumento di circa l'1% (vedere la tabella di riferimento 2013,2014). Ad esempio, per coloro che contano con un reddito superiore a 100.000 Fcfp (€ 838,00), la tariffa è di 19.48% (Tranche A pensionamento: 18.15% + FSR: 0.33% + FSR unico: 1%). A seguito di questa variazione del tasso, un ordine di entrate aggiuntive sarà trasmesso per posta. lire la suite...

 

 

26 Aprile 2014. Sono in aumento i casi di dengue in Polinesia Francese: venerdì l'ufficio di sorveglianza sanitaria ha evidenziato 67 casi confermati. 6 in più rispetto alla scorsa settimana a Tahiti e Moorea. In particolare, l'epidemia è ora presente nelle Tuamotu. Tre nuovi casi (uno confermati e due probabili) sono stati segnalati a Rangiroa durante questa settimana. Un totale di 65 casi autoctoni sono stati confermati. Secondo l'Ufficio di sorveglianza sanitaria, l'attività sindromica rimane comunque bassa e non preoccupante se confrontata con i dati di altri paesi tropicali. Non si segnala nessun caso con decorso letale. lire la suite...

 

 

15 Marzo 2014. Taiaro é il primo atollo della polinesia francese ad essere stato scelto dall'UNESCO come riserva della "Biosfera". Si trova nelle Tuamotu ed è abitato dai soli guardiani dell'isola (beati loro!). La laguna è completamente chiusa é non da vie d'accesso alle imbarcazioni, se non attendendo le onde piú alte o passando la barriera a piedi con la bassa marea. Il proprietario, William Robinson l'ha acquistata nel 1972. Già nel 1977 L'UNESCO l'aveva scelta come riserva della biosfera. L'isola è rimasta incontaminata. Ora la direzione dell'ambiente ha organizzato un'equipe di specialisti per fare un'inventario del suo patrimonio naturale e culturale. lire la suite...

 

 

23 Ottobre 2013. "Welcome Home – Haere mai ra". Il presidente della polinesia ha proposto l'idea di un'alloggio gratuito (Couch surfing) per i turisti che visiteranno la Polinesia francese. "Il nostro paese ha la reputazione di essere troppo caro. Tahiti è bella, dicono, è piú bella delle Hawaii, ma è veramente troppo cara. Allora come combattere questa reputazione che non mi è mai piaciuta? Ebbene faccio appello alla popolazione per mettere a disposizione delle piccole camere della propria casa a favore dei turisti..." commenta Temaru. In questo modo, dice, abbattiamo il costo dell'alloggio ed i turisti sono piú rilassati nello spendere in altri settori come la ristorazione e la cultura... lire la suite...

 

 

20 Agosto 2013. Alcune delle dichiarazioni pronunciate da Oscar Temaru (per la quinta volta presidente della Polinesia francese) all'intervista sul canale televisivo 'Polynesie 1ere'. Parlando del turismo: "C'era un tempo in cui la compagnia AOM portava i turisti da noi, la Corsair veniva da noi ed anche la PAN AM e la Qantas. Ora non vengono piú a seguito di una politica condotta nel nostro paese per diversi anni..." inoltre aggiunge: "abbiamo trovato dei compratori per il Sofitel, sono russi e non sono interessati a fare dei casinò..." "Le mete di Tahiti sono conosciute senza i casinò, il giorno che ci sarà un casinò a Tahiti allora arriverà la miseria, sarà la vera povertá!" Ha affermato inoltre di essere contro il matrimonio omosessuale e lo sarà sempre.... lire la suite...

 

 

10 Aprile 2013. Indenizzazione delle vittime degli esperimenti nucleari effettuati dalla Francia in Polinesia nel trentennio dal 1966 al 1996. Il 21 febbraio 2012, a Parigi, M . Longuet, ministro della Difesa ha presentato un nuovo decreto destinato a riparare i "limiti maldestri del decreto di attuazione della legge precedente che ha fornito un risarcimento "Morin" quasi nullo. Solo quattro vittime sono state compensate dei 417 file di recensione e 120 000 euro sono stati concessi, il 1.2% di 10 milioni di euro per il 2011. Siamo ancora in attesa del nuovo decreto. "In uno spirito di rigore e di giustizia", il nuovo decreto aggiungerà quattro nuove malattie (soprattutto tumori del sistema del sangue) e ampliare la portata geografica delle aree del atollo di Hao e di Tahiti... lire la suite...

 

 

01 Gennaio 2012. CHIUSURA DEL SITO TAHITIPRESSE. L'accesso al sito web Tahitipresse (dal quale fornivamo traduzione sulle principali notizie) non è piú disponibile dal 1 gennaio 2012. Il governo annunciò a settembre 2011 la chiusura dell'Agenzia di stampa Tahitiana. Sono mancati i fondi per mantenere il servizio in funzione checontava ormai di piú di un milione di lettori all'anno. I link del nostro sito sotto riportati porteranno ahimè ad una pagina inesistente. Comunque d'ora in poi ci affideremo all'informazione Polinesiana con il sito: www.tahiti-infos.com

 

 

17 Novembre 2011. Fréderic Péchenard, direttore generale della Polizia Nazionale, ha dipinto un quadro "molto soddisfacente" dopo la sua prima visita in Polinesia francese. Oltre alle specifiche geografiche di questo territorio che si estende su una superficie vasta come l'Europa, Fréderic ha notato un maggiore rispetto per la Polizia in paragone alle metropoli. Un'altro dettaglio polinesiano, non vi è traccia della "criminalità organizzata". Intervista... lire la suite...

 

 

18 Ottobre 2011. Le ilazioni della stampa internazionale sul caso Stefan Ramin, il turista tedesco scomparso da una settimana nelle isole Marchesi, ha portato il procuratore della Repubblica, José Thorel, a rettificare con fermezza la questione. "Il cannibalismo non dovrebbe essere stato menzionato, è una pazzìa", ha dichiarato e non comprende come sia stato anche solo preso in considerazione. lire la suite...

 

 

30 Settembre 2011. Il governo della Polinesia francese ricorda, in un comunicato, que la TEEI, tassa sui prodotti elettrici importati, entrerà in vigore il 1º ottobre, a partire da sabato. La TEEI sarà vincolata dal FRPH (fondi che regolarizzano i prezzi degli idrocarburi) per poter cosí compensare in parte le spese legate ai carburanti utilizzati per la produzione di elettricità. lire la suite...

 

 

29 Settembre 2011. "A partire dall'inizio dell'anno, le importazioni sono leggermente diminuite in rapporto con il 2010. Mentre le esportazioni locali hanno avuto un'ulteriore crescita grazie a due prodotti di punta: le perle e il miracoloso noni (nonu, Morinda Citrifolia)" indica l'ISPF (Istituto delle statistiche della Polinesia francese). Molti altri prodotti hanno avuto un'aumento di quantitá e prezzo di esportazione. lire la suite...

 

notizie precedenti -->

 


 

 

 


Eh si'...questi siamo noi dopo 30 ore di viaggio, stanchi ma euforici...la nostra vita in Polinesia cominciava...

per 3 mesi e 1 settimana...

E poi?


I soldi finirono e nel frattempo non trovammo un lavoro ufficiale per ottenere  i documenti per restare e... con le lacrime agli occhi ed il cuore spezzato siamo tornati!! Quasi subito siamo rimasti “incastrati” ...ma non durera’ ancora a lungo!


E allora?


Obiettivo: Trasferirsi e vivere in Polinesia Francese. RIFAREMO scrupolosamente i preparativi, con il senno di poi, metteremo giusto quello che serve nelle VALIGE e CHIUDEREMO DEFINITIVAMENTE CON LA VITA CHE STIAMO FACENDO, TUTTO... ANCHE QUESTO SITO e ci RITORNIAMO DEFINITIVAMENTE!!!
Perche’ ne siamo sicuri?
PERCHE’ SAPPIAMO, AVENDOLO PROVATO SULLA NOSTRA PELLE, TUTTI I TIPICI ERRORI DI UNO CHE CI PROVA PER LA PRIMA VOLTA E LI POSSIAMO EVITARE.


Ma perche’ vogliamo condividere questo con altri?

 

    Per essere il SITO DI CHI AMA LA POLINESIA CHE ABBIAMO SEMPRE CERCATO E NON ABBIAMO MAI TROVATO!

     

Ma quali sono I NOSTRI VERI OBBIETTIVI?

 


Primo: VI VOLETE DAVVERO TRASFERIRE? Qui troverete LA POSSIBILITA’ ossia, le mosse ed i preparativi, documenti, la conoscenza della lingua, piani precisi per il lavoro e COME EVITARE TUTTI I RELATIVI ERRORI CHE VI COSTRINGEREBBERO A TORNARE A CASA.  E non solo...vi siete mai chiesti QUAL’E’ L’ISOLA PIU’ ADATTA A VOI E AI VOSTRI PROGETTI? Inoltre ci proponiamo di creare un “circolo” di persone serie, mettere insieme  le loro esperienze lavorative, le loro aspettative e risorse, cosi' che possono, in base a parametri reali, conoscersi, accordarsi e creare i presupposti per una attivita’ lavorativa nell' angolo prescelto di paradiso. VI INVITIAMO A CONTATTARCI E FARVI CONOSCERE. Insomma BASTA CON LE CHIACCHERE, VOLETE PARTIRE VERAMENTE?!?


Secondo: VOLETE  VIAGGIARE O FARE UN SOPRALUOGO ALLA SCOPERTA DELLA POLINESIA VERA? Vi forniremo una guida pratica di pensioni francesi e tahitiane, alcune provate personalmente, dove non solo non esiste il solito turismo di lusso ma potrete farvi effettivamente un’idea precisa di COME VIVONO VERAMENTE!


Terzo ma non ultimo punto: SIETE SOLO INCURIOSITI, AFFASCINATI E SEDOTTI DAL FASCINO ESOTICO DELLA POLINESIA? Allora ABBIAMO CIO’ CHE FA PER VOI!!! Ossia un assaggio della sua cucina, gli incredibili paesaggi, la estasiante vaniglia, gli oli di monoi e tiare’ e di cocco, le splendide perle scure, i vestiti, la danza tipica e tutta la sua cultura... POTRETE ASSAGGIARE, VEDERE, PROFUMARE VOI E LA VOSTRA CASA DI POLINESIA SENZA ANDARCI VERAMENTE!! Questa sezione la raccomandiamo a tutti, NON SOLO AI CURIOSI, perche’ è frutto di lunghe ricerche. Con grande impegno stiamo mettendo insieme un piccolo "bazar" di prodotti selezionati, alcuni li abbiamo sperimentati di persona, quindi non parliamo di volgari imitazioni, ma tutto rigorosamente made in Polinesia! Altri vengono scelti in base a quanto rispecchiano la Polinesia cosi' come noi l'abbiamo conosciuta. CAMBIERANNO SPESSO IN BASE ALLE OFFERTE PIU' CONVENIENTI COSI' CHE SIANO ALLA PORTATA DI TUTTI! Divertitevi ad esplorare I VARI LINK PER FARVI UN’IDEA E ,SE GIA’ CE L’AVETE, PER ASSAPORARE E SAZIARE IN PARTE IL VOSTRO DESIDERIO DI UN ANGOLO PERSONALE DI PARADISO.


Quarto e ultimo punto (per il momento): SIETE ALLA RICERCA DI VOI STESSI E SPERATE DI TROVARE LI’ TUTTE LE RISPOSTE CHE STATE CERCANDO? Questo e’ un punto che ci sta particolarmente a cuore perche’ per la Polinesia si puo’ provare uno struggente desiderio, forse senza neanche aver chiaro il perche’, come se sentissimo il suo richiamo... Chissa’ forse in fondo al vostro cuore avete anche un ragionevole dubbio se il problema e’ nel posto in cui vivete o in voi stessi. PARLIAMO PER ESPERIENZA PERSONALE! E un po’ di psicologia non guasta prima di prendere delle decisioni cosi’ drastiche. Meglio CONOSCERSI BENE PRIMA e MOTIVATI ENERGICAMENTE PREPARARSI AL GRANDE SALTO OPPURE VIVERE SERENAMENTE LA PROPRIA VITA DOVE GIA’ VIVIAMO, APPREZZANDO LE PICCOLE COSE, ESATTAMENTE COM’E’ TIPICO DELLA CULTURA POLINESIANA. Vi segnaliamo dei buoni ebook pertinenti che vi saranno di aiuto e stimolo.


Tutto qua?


Assolutamente no! Anzi NON ABBIAMO NEPPURE COMINCIATO, CON TUTTA LA POLINESIA CHE CI SIAMO TENUTI DENTRO PER QUESTI 7 LUNGHI ANNI!
A differenza dei TANTI SITI GENERICI QUI VI TRASMETTIAMO L’ INTENSA ESPERIENZA DI UNA FAMIGLIA ITALIANA, CON BIMBO DI 2 ANNI ( ora ne ha 9 e con tanto di sorellina!) che nel 2002 ha preso il volo alla volta di Papeete per trasferirsi dopo un mese nella meravigliosa isola di Tahaa, vicino a Bora Bora (che significa “vaniglia” perche’ e’ estesamente coltivata con queste bacche). LI’ ABBIAMO VISSUTO, CONOSCIUTO, in un isola ben poco turistica e dove il tempo scorre lento, tutta LA CULTURA POLINESIANA.
Abbiamo MOLTISSIMO DA RACCONTARE MA LO FAREMO DOLCEMENTE E UN PO’ ALLA VOLTA PERCHE’ VE LO POSSIATE ASSAPORARE E FARE VOSTRO, E QUESTO E’ TUTTO GRATIS!!!


Perche’?


SIAMO UN FIUME IN PIENA!! Vogliamo passare il tempo che ci manca per tornare li’ a vivere, ricordando quelle isole e quel mare assolutamente unici, la sabbia corallina degli atolli, i tramonti mozzafiato, i delfini e gli splendidi fondali, i gabbiani neri di Bora Bora, le ragazze che improvvisano le loro danze alle feste o in spiaggia,l’odore inebriante della vaniglia che lasciano essiccare al sole, il tonno fresco che vendono per strada (e non solo quello), tutta la poesia di una natura che e’ difficile da immaginare. Vi scriveremo anche dei forti contrasti tipici della gente di li’ ossia per niente raffinata, in forte conflitto con i francesi ma schietta e libera della frenesia e del nervosismo, molto ospitale e generosa ma con la freddezza di spirito tipica di un popolo orientale,vi racconteremo esperienze a questo proposito che vi faranno ridere e sorridere...ma non solo...le fotografie “caserecce” che VI LASCERANNO SENZA FIATO, ve lo diciamo SINCERAMENTE, a noi ci viene ancora da piangere a pensare dove avevamo il privilegio di vivere!


Che altro ancora?


IDEE SEMPLICI E IN ARMONIA CON LA LORO CULTURA che ci hanno permesso di guadagnarci il pane quotidiano e di instaurare un buon rapporto con la popolazione locale in poco tempo, a differenza delle grandi problematiche che hanno i francesi che vivono li’ da anni... Racconti di come FARSI ACCETTARE DA UNA POPOLAZIONE OSPITALE MA CON GRANDI PREGIUDIZI (e non per colpa loro!).Vi SUGGERIREMO I SETTORI LAVORATIVI che abbiamo costantato essere i PIU’ PRODUTTIVI in base al tipo di isola che vi interessa ossia turistica e non-turistica e, TUTTO CON IL SENNO DI POI! E tante altre curiosita’ tra cui il significato di alcuni nomi personali piu’ diffusi, la ricetta del famoso “poisson cru” e la tipica colazione tahitiana con “pan au coco’”, e altro ancora...


Quando?


Ci aggiorneremo OGNI SETTIMANA, anche IN BASE ALLE VOSTRE RICHIESTE ED ESIGENZE E NATURALMENTE A CIO’ CHE SAPPIAMO, MA PER QUELLO CHE NON SAPPIAMO CI STIAMO GIA’ ORGANIZZANDO, ci aspettiamo di scambiare esperienze e utili informazioni con una rete piu’ vasta, di cui SARETE SEMPRE PARTECIPI. Comunichiamo e conosciamoci lasciando un commento nel BLOG o nella pagina Facebook


Una sola avvertenza!


SE QUESTO NON E’ IL SITO CHE STATE CERCANDO O SIETE PIENI DI SCETTICISMO E DIFFIDENZA : rivolgetevi pure ALTROVE!  La rete e’ piena di forum in cui SPARLARE.
QUI NON FACCIAMO POLEMICHE NE TANTOMENO IL PROCESSO A NESSUNO, NEPPURE  CI INSULTIAMO! Vi informiamo sin d’ora  che BLOCCHEREMO NEL BLOG COMMENTI DISTRUTTIVI! Questo non significa che non siamo aperti a delle critiche costruttive ma tutto in STILE “ VIVI E LASCIA VIVERE” TIPICO DI CHI AMA LA PACE E LA SERENITA’, OSSIA VIVIAMO GIA’ IN POLINESIA... ANCHE SE SIAMO ANCORA IN ITALIA!

 

 


La verità sul lavoro di Survey Notizie... truffa??

Ganoderma lucidum, prendilo tutti i giorni con un caffè...

Sito enciclopedico sulla medicina alternativa e naturale...